loc-chiara-2017_18Tai chi chuan: una possibilità di libertà Tai Chi: parola per molti impronunciabile…

in alcuni può evocare memorie del lontano oriente, atmosfere silenziose e ovattate dove si aggirano figure di maestri dotati di incredibili poteri…
Per altri è solo un suono simile a uno starnuto.
Che cos’è esattamente?
Una danza?
Una meditazione in movimento?
Un’arte marziale?
Tutto questo e molto di più.

Quale potrebbe essere una buona motivazione per iniziare un “viaggio al centro del corpo”, basato su un metodo che non sembra avere molto a che fare con noi occidentali.loc-2017_18-tai-chi

Il Tai Chi Chuan (Arte della suprema Polarità) viene anche tradotto come Arte della Salute e della Longevità; ha profondi rapporti con l’arte, la danza e la filosofia Taoista.  La pratica del tai chi sviluppa una nuova consapevolezza energetica.
Basata sul movimento armonico, questa disciplina è considerata un’arte marziale interna, ma anche una forma di meditazione dinamica, una tecnica per il mantenimento e il recupero della salute:
i suoi movimenti infatti favoriscono una respirazione ampia e profonda, il miglioramento del sistema circolatorio, osteoarticolare, posturale e nervoso. con il conseguente abbassamento dei livelli di stress, ansia, sofferenza fisica e mentale.
Segue i principi della Medicina Tradizionale Cinese e del QI GONG, primo tra tutti quello della libera circolazione del CHI (energia vitale), Che determina lo stato di salute dell’individuo.
Il Tai Chi Chuan è una disciplina adatta a tutte le età.

 

 


Condividi!